Christmas in July!

Data di inserimento: 24/07/2015
Ciao a tutti
Se vi state chiedendo se avete letto bene, sgombriamo subito il campo da ogni dubbio: sì, avete letto bene!
Quest'anno il Natale lo anticipiamo per alcuni giorni e di qualche mese
Non solo per fantasticare un po' su temperature più fresche... Ma soprattutto perché vogliamo concludere col botto questo luglio, caratterizzato dai nostri strepitosi saldi, offrendovi uno sconto speciale anche sulle anticipazioni autunno-inverno 2015: è adesso, infatti, che arrivano le prime proposte creative per la festa più attesa dell'anno!

Da Sabato 25 e fino al 31 luglio, solo per voi, un fantastico 20% di sconto su tutti gli articoli immediatamente disponibili a magazzino, fino a esaurimento scorte!

Da dove ci è venuta questa idea?
Come il Black Friday, negli USA, il Christmas in July è ormai una tradizione consolidata, le cui origini sono incerte ma collegate a una serie di affascinanti racconti e fatti circostanziati.
Il primo riferisce di un campo estivo per ragazze in Nord Carolina, dove nel luglio del 1933 si decise di organizzare un "Christmas in July", con tanto tradizionale abete, doni e persino una visita a sorpresa di Babbo Natale
Il motivo di tale decisione è sconosciuto, ma già due anni dopo, nel 1935, il giornale dell'Associazione Nazionale Ricreativa americana descriveva dettagliatamente come dovesse essere Christmas in July in un campo estivo.
Nel 1940, poi, arrivò Hollywood, con la commedia campione d'incassi intitolata proprio "Christmas in July", dove - in uno scherzo piuttosto crudele - all'impiegato un po' pasticcione protagonista viene fatto credere di aver vinto 25.000$ in un concorso pubblicitario. Egli acquista regali per la famiglia, gli amici, i vicini e persino un anello di fidanzamento per la sua ragazza, alla quale vuol fare la proposta di matrimonio... Il finale non ve lo sveliamo! Non si sa mai che decidiate di vedere il film

Solo qualche anno dopo, in una chiesta battista di Washington, D.C. il Christmas in July fu introdotto come una festività vera e propria, con canti natalizi e persino un sermone ad hoc, nel quale il pastore spiegava che la messa speciale serviva alla presentazione anticipata dei doni, per avere il tempo necessario per distribuirli alle varie missioni nel mondo.
Da allora, l'insolito Natale estivo divenne un evento annuale e persino le Poste, l'Esercito e la Marina americani organizzarono un pranzo a New York, nel 1944, per promuovere una campagna postale natalizia in anticipo, perché i doni potessero agevolmente raggiungere per tempo tutti gli uomini e le donne in servizio in Europa, durante la Seconda Guerra Mondiale!
Una tradizione ormai ultra-decennale, dunque, alla quale tutti i più grandi negozi d'Oltreoceano aderiscono con sconti e promozioni varie... E che Casa Cenina ha deciso di portare anche nel Vecchio Continente!!!

Una golosissima riduzione del 20% per concludere luglio con il botto e andare incontro a Ferragosto nel modo più creativo
Sono esclusi dalla promozione solo i prodotti già scontati, i Digital Delivery e libri e riviste.
Nessun limite su tutto il resto!!!
Buon Christmas in July e buona estate

PS.: non dimenticare che i saldi terminano a fine mese... Metti sotto il tuo albero del Christmas in July anche loro!



Condividilo su:

Risposte   Visualizza ...

Accedi per poter aggiungere commenti.

Prodotti da tenere presente - Consigliati in base a quanto stanno consultando in questo momento altri clienti
Sconto 5%
Se ti iscrivi ora alla Newsletter
Visa - American Express - Mastercard - Sofort - iDeal - Paypal - Diners Club - Postepay - CartaSI
© Cenina S.r.l. - IVA : IT01651310516 - R.E.A. 128424
Fax: +39-0575-033115 - Tel: +39-0575-421407 - E-Mail: shopping@casacenina.com