Punto croce o mezzopunto?

Data di inserimento: 07/05/2015
Ciao a tutti!
Se negli ultimi anni il Punto Croce ha conosciuto una vera e propria fama globale - complice, molto probabilmente, l'invito irresistibile di decine e decine di splendidi soggetti da ricamare, scegliendo tra altrettanti stili - c'è un tipo di ricamo che affonda le proprie radici nella tradizione popolare di moltissimi Paesi, tanto da essere stato "globale" molto prima che questo aggettivo assumesse il significato che ha oggi: il Mezzopunto!

Forse non tutti sanno che, di fatto, il mezzopunto altro non è che un mezzo punto croce e che le differenze con questo "cugino" ormai tanto celeberrimo stanno, essenzialmente, nei materiali con i quali si esegue: tela Aida, oppure tele a fili contati (come il lino) e filo moulinè, per il punto croce; tela Penelope e filo di cotone lanato, oppure di lana, per il mezzopunto.

La procedura, però, è proprio la stessa: si parte con il proprio ago in basso a sinistra e si traccia una semplice linea diagonale con il filo, "affondando" l'ago nel foro in alto a destra della tela che si sta ricamando, ottenendo così una vera e proprio "barretta" (/) che nel punto croce rappresenta la prima parte (in gergo "andata") della crocetta, mentre nel mezzo punto è il punto vero e proprio

Nel tempo, il mezzopunto ha conservato intatta la propria natura di ricamo su canovaccio pre-stampato, il soggetto è impresso sulla tela Penelope, che si va a "riempire" con il ricamo, seguendo i colori indicati.

Ultimamente, però, il mezzopunto ha vissuto anche un vero e proprio revival, grazie alla scelta di vari stilisti (tra i quali i celeberrimi Dolce & Gabbana) di utilizzarlo come soggetto per intere collezioni di accessori, prime tra tutte delle meravigliose borse, dal delizioso gusto vintage!

Perché non seguire l'ispirazione di questi maestri, dunque? 
Un taglio di tela Penelope, che esiste ovviamente anche non pre-stampata:
Penelope Bianca
Penelope Antica
qualche filato di morbido cotone opaco, come questo Cotone Lanato DMC oppure il comune moulinè, da usare rigorosamente a 6 capi, quindi senza separarne i fili, magari nei toni pastello, ideali per la primavera, oppure in quelli solari tipici dell'estate, e un soggetto a scelta, saranno perfetti per scatenare la fantasia e ricamare qualcosa di veloce, da confezionare in una insolita borsa per i numerosi aperitivi all'aperto che ci aspettano

E ricordate che qualsiasi schema a punto croce, di fatto, si può ricamare anche a mezzopunto!!!

X / X / X Buon divertimento! X / X / X


Condividilo su:

Accedi per poter aggiungere commenti.

Prodotti da tenere presente - Consigliati in base a quanto stanno consultando in questo momento altri clienti
Sconto 5%
Se ti iscrivi ora alla Newsletter
Visa - American Express - Mastercard - Sofort - iDeal - Paypal - Diners Club - Postepay - CartaSI
© Cenina S.r.l. - IVA : IT01651310516 - R.E.A. 128424
Fax: +39-0575-033115 - Tel: +39-0575-421407 - E-Mail: shopping@casacenina.com