Cos'è esattamente un SAL?

Data di inserimento: 09/09/2014
Ciao a tutti!
Diverse volte - e ancora di più ora, con l'annuncio del nuovo Mystery di Lizzie Kate - in molti ci hanno chiesto la definizione precisa di "SAL". Una domanda che troviamo assolutamente legittima, dato che non tutte le "ricamine" sono esperte e che proprio queste occasioni sono ideali, per avvicinarsi alla splendida arte del punto croce: un ricamo che non è mai passato di moda, grazie alla sua indiscussa capacità di unire facilità di esecuzione e risultati di grandissimo effetto
Così, abbiamo deciso di spiegare nel dettaglio di cosa si tratta!

SAL è l'acronimo dell'espressione americano "Stitch-A-Long", spesso scritto semplicemente "Stitch Along", che significa semplicemente: "Ricamiamo insieme"!
In linea di massima, si tratta di un modo per mettersi insieme, tra appassionate che magari stanno a distanza di diverse centinaia e migliaia di km tra loro, e ricamare tutte uno stesso progetto
Ovviamente, Internet e i Social Network hanno dato ancora più "spinta" a questo tipo d'iniziativa, perché ciascuna può condividere i progressi del proprio lavoro, chiedere consigli, commentare e scambiare opinioni, con tutte le altre persone che stanno ricamando lo stesso schema.

L'idea di base è proprio quella di "fare gruppo", sapendo che molte persone stanno lavorando alla realizzazione di uno stesso soggetto, tutte nello stesso periodo. Solitamente, infatti, chi lancia il SAL propone una data d'inizio e una entro la quale il ricamo dovrebbe essere terminato per tutti. Non si tratta, tuttavia, di una gara: lo spirito è quello più puro di "aggregazione" e condivisione

Per questo, ci sono vari tipi di SAL! Ad esempio, se i partecipanti al SAL non risiedono a distanze improponibili, possono decidere di trovarsi tutti insieme e fare un weekend di ricamo in qualche località di mare, montagna, o comunque raggiungibile da tutti!
Analogamente, ma se le distanze sono troppo ampie per riunirsi di persona, il SAL si può organizzare tra gli iscritti a un forum, a un'associazione di ricamo o a simili, per allargarlo poi anche a chi desidera farne parte
Un'altra tipologia è il SAL che viene lanciato da un designer: in questo caso, l'autore realizza, in genere, uno schema apposito che propone in più "tappe", ciascuna delle quali può avere dei tempi pre-stabiliti di uscita e realizzazione da parte dei partecipanti, oppure essere del tutto "aperta", in modo da lasciare a chi ricama la scelta su tempi e modalità del proprio lavoro.
Tutti, però, alla fine, sono sempre lieti di condividere i propri risultati con gli altri e, nel corso del ricamo, i propri progressi (e i dubbi, se ci sono ).
Rientra in quest'ultima categoria anche il Mystery SAL, che è proprio un SAL promosso espressamente da un designer - come nel caso di Lizzie*Kate - e che crea una piacevole "aura di mistero" intorno al ricamo finale, proprio perché le tappe vengono svelate rigorosamente in modo individuale, a ciascuna uscita periodica delle 3 parti che lo compongono (ma possono essere anche più di 3: alcuni SAL sono annuali e hanno, quindi, 12 uscite! Una per mese!). Così, "l'effetto sorpresa" è assicurato e il piacere del ricamo ancora più stuzzicante
Nel caso dei Mystery SAL, inoltre, i designer fanno spesso creare appositamente e in esclusiva anche una stoffa su cui ricamare e dei filati tinti a mano, cosicché il ricamo finale resterà per sempre un'opera unica e irripetibile!

Sono, quindi, davvero tanti i motivi per aderire a un SAL che, anche una sola volta nella propria "vita di ricamatrice", va assolutamente provato
A presto!

Condividilo su:

Risposte   Visualizza ...

Accedi per poter aggiungere commenti.

Prodotti da tenere presente - Consigliati in base a quanto stanno consultando in questo momento altri clienti
Sconto 5%
Se ti iscrivi ora alla Newsletter
Visa - American Express - Mastercard - Sofort - iDeal - Paypal - Diners Club - Postepay - CartaSI
© Cenina S.r.l. - IVA : IT01651310516 - R.E.A. 128424
Fax: +39-0575-033115 - Tel: +39-0575-421407 - E-Mail: shopping@casacenina.com