L'arcobaleno fatto di fili

Data di inserimento: 18/04/2012
Amann MettlerNei miei ricordi di bambina, ci sono delle immagini che - del tutto inspiegabilmente, come solo certi ricordi, appunto, possono essere - si sono letteralmente cristallizzate, in modo talmente nitido da sembrare quasi tangibili ancora oggi, a tre decenni abbonanti dalla mia infanzia!
Una di queste memorie è certamente quella di una piccola merceria che c'era a pochi passi da casa mia, una sorta di "istituzione di quartiere", perché tutti si servivano in questo negozio, che, oltre che un semplice esercizio commerciale, rappresentava un vero e proprio punto d'incontro Ebbene, io ricordo ancora distintamente la meravigliosa sensazione che avevo, quando varcavo quella soglia e mi immergevo nel mondo colorato delle cassettiere di fili che ricoprivano le pareti di quel posto magico, per i miei occhi di bambina! E ricordo altrettanto nitidamente che erano proprio quei rocchetti colorati, ordinati in centinaia di variopinte tonalità in scala, a rendere l'atmosfera così carica di magia Nella mia testolina di bambina, pensavo sempre che l'arcobaleno (allora un mistero della natura, per la sottoscritta!) nascesse proprio lì: dai colori di quei fili magici che non potevo toccare, ma che erano così spettacolari anche solo da guardare!!!

Forse è per questo che, quando qui a CasaCenina si è deciso di mettere a catalogo una gamma completa di cosiddetti "cucirini" - filati, cioè, dedicati al cucito e a tutte le sue declinazioni, inclusi ricamo a macchina e quilting - ne sono stata immediatamente entusiasta!
Per non parlare, poi, di quando - solo un paio di settimane fa - tutte quelle cassettiere, ci sono state consegnate... Di colpo, mi sentivo di nuovo piccola, mano nella mano con mia mamma, mentre varcavo la soglia di quel negozietto, per andare a comprare qualche altra meraviglia che sarebbe servita anche per rifinire l'ennesimo vestitino per la mia Barbie, o per me
Quelle cassettiere ci sono arrivate da uno dei marchi tedeschi leader nel mercato dei filati, Amann Group Mettler, il cui motto, manco farlo apposta, è proprio "Colori. Fili. Fantasia"!!!

E la fantasia, davvero, non può che scatenarsi davanti a questi rocchetti! Ce ne sono per tutti i gusti e, soprattutto, tutti gli utilizzi!
Si va dal tradizionale "cuci tutto", in 100% morbido e resistentissimo poliestere, Seralon, lanciato da Amann nel 1954, come primo filo di poliestere sul mercato, che abbiamo messo a catalogo nella sua versione 100 e in quella 30, pensata in particolare per asole e cuciture ornamentali, per arrivare ai fili concepiti all'insegna della brillantezza, tipicamente utilizzati per il ricamo a macchina, ma certamente non riservati esclusivamente a questo Come il Poly Sheen, 200 metri di lucidissima vivacità, in superficie maggiorata, per riflettere la luce al meglio; e il Metallic una miscela di poliestere e poliammide, disponibile in 12 colori metallizzati, capaci di creare un gioco tridimensionale di luci e ombre.

Ovviamente, non mancano i filati d quilting: su questi, come ben sapete, abbiamo sempre avuto un occhio di riguardo E così, non potevamo di certo fare a meno di questo prestigioso marchio tedesco anche in questo settore! Così, qui le quilter troveranno due nuove proposte per la loro creatività: Quilting 150 e Quilting 150 cerato. Nel primo caso, 150 metri di cotone egiziano a fibra lunga, in spessore 40, ideale sia per chi ama che il proprio trapunto sia ben evidente, sia per chi preferisce, invece, un trapunto discreto, che si veda appena realizzato a mano o a macchina.
Nel secondo caso, i 150 metri di filo sono realizzati in una fibra mista cotone/poliestere, che viene poi cerata con un processo particolare, in modo da rendere il filato molto scorrevole, anche attraverso gli strati di tessuto più compatti, per un perfetto trapunto a mano.

Questi fili hanno fatto la storia di Amann Group Mettler iniziata nel lontano 1883, anno in cui l'azienda nacque come semplice impresa di ricamo (un'altra coincidenza che la rende così vicina a Casa Cenina!), che produceva tovaglie e biancheria da tavola. Successivamente, fu sviluppata una fabbrica di fili annessa, per la produzione dei necessari filati da ricamo.
Negli anni Cinquanta la fabbrica dei ricami chiuse e le energie furono concentrate su un assortimento sempre più ampio di filati per cucito e ricamo, fino al lancio di Seralon e alla produzione, per la prima volta sul mercato mondiale, di filati per cucito basati sul "concetto a 3 fili" (seta, cotone e poliestere).
Il resto è storia recente, di cui, ora, anche noi facciamo - orgogliosamente - parte!

Buon cucito creativo a tutte e... A risentirci presto

Condividilo su:

Accedi per poter aggiungere commenti.

Prodotti da tenere presente - Consigliati in base a quanto stanno consultando in questo momento altri clienti
Sconto 5%
Se ti iscrivi ora alla Newsletter
Visa - American Express - Mastercard - Sofort - iDeal - Paypal - Diners Club - Postepay - CartaSI
© Cenina S.r.l. - IVA : IT01651310516 - R.E.A. 128424
Fax: +39-0575-033115 - Tel: +39-0575-421407 - E-Mail: shopping@casacenina.com