Go! Baby Taglia-tessuti
 

Go! Baby Taglia-tessuti

da: Accuquilt

55300 AccuQuilt GO! Baby Taglia-tessuti
La versione più “leggera” della mitica AccuQuilt GO!, è solo di dimensioni più contenute, ma conserva intatte le grandi caratteristiche della sua “cugina” più grande: velocità, precisione e genio, per tagliare la stoffa in modo pratico e rapido (90% più rapidamente che con forbici e taglierina rotante!) ma, soprattutto, nelle forme più varie e fantasiose. L’appliquè diventerà ancora più divertente!


Leggi l'approfondimento del nostro blog


Ci sono 6 opinioni su questo prodotto. ... Forse manca la tua?

[ACCGO-55600 #79257]
RicamoPatchworkQuiltingFeltro
€ 137.37 (incl. IVA)
 In Riassortimento


 
Tagliate per il successo!
AccuquiltLoro hanno riassunto tutto in uno slogan d’effetto – molto d’effetto – che recita, più o meno così: “Ami quiltare, ma odi tagliare? Ora c’è un nuovo modo di fare!”… Bene! Loro si chiamano Accuquilt e sono l’azienda americana che, secondo la mia modesta opinione, è destinata a rimanere nella storia del patchwork per la rivoluzione che vi sta portando. Il “nuovo modo di fare” sono le due macchinette che abbiamo il piacere di lanciare finalmente sul nostro sito: Go! Fabric Cutter e Go! Baby Fabric Cutter.

Non so voi, ma io amo il patchwork e, in effetti, non “odio” tagliare… Però, di sicuro, il taglio della stoffa è la parte che mi prende più tempo, mi crea più stress (sarà che la geometria non è mai stata il mio forte, fin dalle elementari! Ma, nonostante le mille accortezze e tutta la pignoleria di cui sono capace, quadrati, rettangoli e triangoli non mi vengono MAI perfettamente identici!!!) e, altrettanto certamente, è quella più faticosa e ingombrante, pur lavorando di preferenza con la rotary cutter Jumbo (la più grossa, e quindi più efficiente, disponibile) e con una base taglio non enorme (uso di solito la 45X60 cm)

Ecco! La “tecnologia” – tutta manuale, badate bene, e qui sta la parte geniale, dato che non dipendere dalla corrente è, già di per sé, un enorme vantaggio! – consente di evitare tutto il suddetto “sudare!!! Ed è identica per entrambi i modelli, che cambiano solo nelle dimensioni!

Si appoggiano fino a sei strati di tessuto sull’apposito stampo, gli si adagia sopra un tappetino di materiale auto-rigenerante (simile a quello delle comuni basi da taglio), si gira la manovella e lo stampo passa sotto due magici rulli fino ad uscirne completamente, con sopra le forme più classiche, per il patchwork tradizionale, o quelle più fantasiose, per l’appliquè, già tagliate e belle pronte da cucire!
Tagliare le nostre cotonine in questo modo non solo significa risparmiare ore ed ore di tempo (chi fa patchwork, come me, sa benissimo quanto ci vuole a tagliare con la comune taglierina rotante anche solo una cinquantina di rettangoli, triangoli, quadrati o cerchi! Per non parlare delle sagome più articolate, tipo cuori, stelline e soggetti natalizi vari, che, ovviamente, vanno tagliati rigorosamente a forbici!), ma vuol dire, soprattutto, dimenticarsi della geometria dato che le sagome così tagliate se ne escono magicamente perfette, con tanto di margini di cucitura già compresi!!!
Velocità e precisione di taglio sono le caratteristiche essenziali di queste due meraviglie e gli stampi disponibili coprono praticamente tutto lo “scibile” del mondo patchwork: 153 in totale, che includono tutte le forme più tradizionali, come quadrati, rettangoli (strisce comprese!), triangoli, rombi, cerchi, trapezi, parallelogrammi ed esagoni; oltre a quelle, immancabili, pensate per l’appliquè, tra cui Sunbonnet Sue e Overall Sam, le tipiche “gocce” del Dresden Plate, fiori, stelle, gattini, cagnolini, orsetti, passerotti e uccellini vari, casette, ramage per tutti i gusti, cuori, scritte e alfabeti, nonché 25 soggetti diversi per Natale e Halloween (un tripudio di Babbi, Renne, alberelli, cristalli e pupazzi di neve, zucche e gatti con la coda arricciata verso l’alto!)

Visto che era davvero impossibile mettere a catalogo tutti questi stampi in una volta sola, abbiamo cominciato a farne una prima selezione, ma, man mano, ne aggiungeremo sempre qualcuno, in modo che la scelta sia completa
Per cominciare a tagliare nel “nuovo modo”, non vi resta che scegliere lo stampo con le forme che desiderate e il relativo tappetino, a scelta nelle misure disponibili.

Questi supporti di materiale auto-rigenerante sono le uniche parti di consumo delle Go! Accuquilt, nel senso che sono le uniche che andranno cambiate dopo tot tagli, dato che entrambe le macchinette e tutti gli stampi sono praticamente indistruttibili!
Su ciascuna dima/stampo è chiaramente indicata la misura di supporto protettivo/tappetino da utilizzare, quindi non si può sbagliare
Infine, siccome vedo già i vostri occhi pieni di curiosità, vi ricordo che sia la Go!, sia la GO! Baby, tagliano in modo efficiente non solo i cotoni da quilting, ma anche il feltro e il jeans (fino a tre strati, a seconda del loro spessore) e i tessuti cerati e plastificati!

Ovviamente, per qualsiasi dubbio, curiosità o ulteriore spiegazione, aspettiamo tutti i vostri commenti e le vostre domande

Buon quilting (o dovrei dire “cutting”???!!!??) a tutte e alla prossima!

 
  6 Opinioni sul prodotto (4.50

Buonasera, volevo chiedervi delle informazioni in merito alla Go! Baby, in quanto sarei interessata all'acquisto. Ho visto che non ha accessori inclusi, per tanto vorrei sapere che cosa devo prendere insieme a lei per poterla utilizzare subito. Grazie mille.
Alessia
-----
Ciao Alessia :-)
Per favore, la prossima volta che hai bisogno di risposte di questo tipo, ti preghiamo di scriverci alla nostra email: shopping@casacenina.com
Questa sezione è riservata alle recensioni dei prodotti, non a questo tipo di risposte. Grazie :-)
In ogni caso, per tagliare i tessuti con questa macchina, servono le apposite fustelle e i tappetini da taglio - denominati \"cutting mat\" - che trovi nella sezione Accuquilt. Naturalmente, a seconda delle misure delle varie fustelle, ci sono vari tappetini (anche se a un solo tappetino, corrispondono, ovviamente, più fustelle).
Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi... Ma se ne hai altri, sai come contattarci :-)
Un caro saluto!
CasaCenina Staff

Valutazione: [3 su 5 Stelle!]

buongiorno Casa Cenina!! Vi ho scoperto da poco e mi spiace non avervi conosciuto prima :) Sto per chiedervi una cosa.. adoro la fustella del gatto della go baby ma ho la bigshot. In futuro penso che acquisterò anche la go ma non è questo il momento. Secondo voi è possibile utilizzarla con la bigshot? magari aggiungendo lastre di plexiglass non so quanto siano alte le fustelle. immagino che sia sconsigliato ma volevo capire se è fattibile da chi le ha a portata di mano entrambe. Grazie infinite di qualsiasi consiglio vorrete darmi! Mara
-----
Ciao Mara!

Le fustelle delle due macchine NON sono compatibili, a meno di non utilizzare degli spessori come supporto.
Ad esser sinceri, non sappiamo con esattezza quanto debbano essere \"alti\" tali spessori. C\'è quindi il rischio che si rovinino macchina e fustelle!

Un caro saluto :-)
CasaCenina Staff

Valutazione: [5 su 5 Stelle!]

La macchina è stupenda, penso proprio che farò gli occhi dolci a mio marito.....ma abbiamo un dubbio......
In quella grande si vede benissimo la composizione della struttura che fa pressione , mentre in quella piccola non si vede , il nostro dubbio e paura è che non sia dello stesso materiale di quella grande .
Ė resistente come la grande?
La garanzia della macchina copre ogni eventuale?
Grazie Silvia
-----
Ciao Silvia :-) Questa versione \"Baby\" della Go! è fatta esattamente con gli stessi materiali e gli stessi rulli di pressione della versione più grande: non c\'è alcuna differenza, se non le dimensioni in sé per sé. Questo significa, ovviamente, che alcune fustelle più grandi non si possono utilizzare con la Baby (ma viene indicato e, nel caso non lo fosse, se hai dubbi, basta che ci chiedi e provvediamo subito a verificare). Per quanto riguarda la garanzia, si tratta di una comunque garanzia a copertura di tutte le parti \"mobili\" della macchina :-)
Se hai altri dubbi, ti prego di non esitare a mandarci una mail e saremo felici di risponderti!
Un abbraccio ;-)
CasaCenina Staff

Valutazione: [4 su 5 Stelle!]

ciao casa cenina,vorrei sapere se ci sono accessori annessi alla macchina,o comunque delle informazioni a riguardo.Grazie,e buon anno!
-----
Carissima, ciao e Buon Anno!
La versione Baby della AccuQuilt non prevede accessori in dotazione: cioè, gli stampi e i tappetini da taglio vanno acquistati a parte. ci sono, invece, le istruzioni: sono in inglese, ma la macchina è talmente intuitiva da usare, che - davvero - è impossibile non capire come fare :-)
Un abbraccio!
CasaCenina Staff

Valutazione: [5 su 5 Stelle!]

l'ho acquistata ed è fantastica, io ricamo il punto croce e confeziono delle copertine quindi con le stoffe che riesco a tagliare con la Go! li abelisco ancora di più... quindi la consiglio a tutte le persone che amano creare. :-)

Valutazione: [5 su 5 Stelle!]

Vorrei sapere: Se dovessi acquistare la macchina Go baby, quali accessori sono inclusi nel prezzo? ...A tal proposito non riesco a trovare informazioni.
Grazie Tiziana
-----
Cara Tiziana, ciao e grazie per la tua domanda :-)
Nel prezzo della Baby non sono compresi accessori, perché non è previsto dal produttore, che, invece, include una fustella di taglio in omaggio nel modello grande, qui:

http://www.casacenina.it/accuquilt/go-taglia-tessuti.htm-
l

Per qualsiasi altra informazione, sarò felice di aiutarti: scrivici tranquillamente al nostro indirizzo email shopping@casacenina.com
Un abbraccio!
CasaCenina Staff

Valutazione: [5 su 5 Stelle!]
Sconto 5%
Se ti iscrivi ora alla Newsletter
Visa - American Express - Mastercard - Sofort - iDeal - Paypal - Diners Club - Postepay - CartaSI
© Cenina S.r.l. - IVA : IT01651310516 - R.E.A. 128424
Fax: +39-0575-033115 - Tel: +39-0575-421407 - E-Mail: shopping@casacenina.com